ECCO PERCHè DEVI APRIRE UN CENTRO FITNESS NEL TUO CENTRO COMMERCIALE

Alle-porte-di-Milano-il-centro-commerciale-piu-grande-d-EuropaIl centro commerciale nella foto è un progetto della società australiana Westfield Milan, il colosso australiano della grande distribuzione. Con i suoi 170mila metri quadrati dedicati ai grandi marchi della moda, un miliardo e 250 milioni di euro l’investimento totale, sarà la struttura più grande d’europa.
Chissà, forse è proprio qui che nascerà il centro fitness più cool di Milano? ;-)
Molto spesso mi trovo a parlare di location per l’apertura di un nuovo centro fitness.E’ opinione diffusa che “i centri fitness s’hanno da aprire in periferia” in un bel capannone anni 40 ristrutturato e con affitto molto basso.

Pur non disdegnando location di questo genere, oggi voglio spiegarti quali sono i principali vantaggi che si possono ottenere aprendo un centro fitness in un grande esercizio commerciale strutturato.
Avere una locazione a buon prezzo di questi giorni è una priorità per l’imprenditore, i costi fissi aumentano il rischio d’impresa, ma scegliere un’ elegante location commerciale piuttosto che il capannone in zona industriale presenta SUCCOSI vantaggi, vediamo quali sono:

  1. FLUSSO DI CLIENTI

    Il centro commerciale attira un certo numero di clienti solo per il fatto che esiste una concentrazione di attività commerciali.

    Non dovrebbe servire una laurea in ingegneria aerospaziale per capire che questo flusso può essere convenientemente convertito in iscrizioni strutturando un sistema di marketing appositamente strutturato allo scopo.

  2. RICADUTE DI BRAND

    Il centro commerciale che funziona, viene percepito come un riferimento dai cittadini e potrai godere appieno di un effetto di induzione sul tuo brand.

    Se il tuo marchio è poco conosciuto, potrài godere di un effetto d’immagine indotto dalla reputazione del centro commerciale.

    Aprire un centro in questa situazione genera un boost potentissimo sull’immagine se pur a costi di locazione più elevati.

    Potrai aderire al programma di comarketing del centro commerciale e realizzare eventi all’interno degli spazi comuni del centro.

  3. UNA SINERGIA INTELLIGENTE

    Da un certo punto di vista il centro commerciale ha lo stesso bisogno delle palestre: generare flussi di persone a cui vendere i servizi/prodotti.

    Se l’accentramento commerciale crea un attrattiva di cui tutti siamo consapevoli, incorporare all’attrattiva un vincolo di frequenza rende la struttura di business vincente.

    Mi spiego: generalmente il centro commerciale vive di attività instore di vendita al dettaglio: supermercati, calzature, vestiti, ecc…

    i flussi di persone che lo frequentano, dipendono da numerose variabili (stagioni, tempo atmosferico, giorno della settimana, ecc..)

    Esistono su base statistica ma non danno nessuna garanzia reale di flusso: se oggi sono entrate 5000 persone, non sappiamo con ragionevole certezza quante ne entreranno domani.

    Nel centro fitness le formule di abbonamento a tempo permettono di creare un vincolo contrattuale che da una garanzia di flusso più forte nel tempo:

    il cliente paga anticipatamente il diritto a frequentare un luogo per un certo periodo di tempo sviluppando così una propensione alla frequenza molto più intensa rispetto ad una formula che prevede il pagamento della singola prestazione come avviene nei comuni negozi.

    Il flusso di persone dovuto al funzionamento del centro fitness, ha una ricaduta positiva su tutto il centro commerciale generando revenues anche agli altri esercizi commerciali, a patto che il centro fitness abbia una dimensione sufficiente a creare un flusso di dimensioni interessanti.

    Per cui il “favore“ che il centro commerciale fa al centro fitness di attrarre un certo numero di persone viene restituito al centro commerciale sotto forma di Retention.

  4. POSSIBILITà DI PRICING Più ELEVATO

    L’effetto di branding, e i vantaggi visti sopra, creano la possibilità di posizionare il centro fitness in una fascia di clientela media – alta e quindi di permettersi strategie di marketing orientate al brand e meno legate al prezzo.
    Virgin Active ad esempio è una delle strutture che ha sposato questa filosofia inserendo i suoi centri polivalenti all’interno di centri commerciali molto spaziosi, curando nel dettaglio spazi ed allestimenti e fornendo al cliente un servizio di primo ordine, in cambio di un prezzo mensile tra i più elevati nel settore.

SE IL CENTRO COMMERCIALE è IN CRISI?

Capita non di rado che il centro commerciale sia un po “stanco”  o è percepito dalla città come un’alternativa al centro di riferimento o il centro commerciale è particolarmente orientato ad un settore di mercato particolare.
In questi casi la situazione va valutata molto attentamente poichè:

  • i flussi non potrebbero essere interessanti da creare un indotto sulle tue iscrizioni

  • non hai ricadute interessanti di brand (anzi)

  • se orientato a un certo tipo di mercato, i clienti che lo frequentano potrebbero non avere le caratteristiche giuste per essere interessati a frequentare un centro wellness

insomma tutto è più difficile…la sfida è più ardua, ma non disperare, anche in questa situazione ci sono notevoli vantaggi che limitano il rischio d’impresa: si va dalla partecipazione della proprietà alla realizzazione del progetto, fino alla locazione che potrà essere trattata a prezzi molto vantaggiosi se la proprietà del centro commerciale intende rilanciare il centro e creare un vantaggio competitivo verso i concorrenti.

Creare una mega struttura è un ottimo sistema per ridisegnare l’immagine del centro commerciale e donargli una nuova vita partendo dallo sport dal benessere e dal sorriso :-)